Dalla prossima settimana, più precisamente dal 17 Novembre, Amazon consegnerà anche la domenica.

Al momento solo a New York e Los Angeles.

Un bel salto in avanti, così l’e-commerce diventa davvero disponibile e utile 24/24 e 7/7.

Ora una mia piccola riflessione: in Italia Amazon ha messo in ginocchio i corrieri che si sono prodigati con le loro offerte migliori per accaparrarsi un contratto per le spedizioni. Salvo poi scoprire di dover recapitare troppi piccoli pacchettini e che la loro marginalità andava a farsi fottere nella direzione sbagliata.
Bello quindi offrire anche il servizio alla domenica ma… ci saranno dei vincoli? (solo se il prodotto costa più di X, solo per ordini Y)
Ai posteri l’ardua sentenza.