Hulu on screen

 

Hulu è il famoso sito di video online supportato dalla pubblicità che offre servizi in abbonanento over-the-top(OTT) di  show televisivi, film, serie prodotte esclusivamente per il web,  trailer, clip e filmati  rubati dietro le quinte e forniti dai maggiori network americani  (NBC, Fox, ABC, TBS) e da altri studios.

E’ distribuito solo nel territorio USA e in Giappone.

Hulu lancia definitivamente il servizio il 12 marzo del 2008 come joint venture tra NBC Universal e News Corp. Il nome Hulu deriva da un proverbio cinese (宝葫芦) che significa “detentore di cose preziose“. Letteralmente si riferisce in cinese alla zucca calabash.

E di cose preziose ne contiene questa zucca digitale che ha subito le lusinghe di numerosi acquirenti dal momento in cui è stata messa in vendita lo scorso anno.

Da Yahoo a Direct TV fino a Time Warner Cable la coda delle offerte che toccavano il bilione di dollari ha convinto definitivamente gli attuali proprietari 21st Century Fox, NBCUniversal e The Walt Disney Company a NON VENDERE le proprie azioni ma ad  investire ulteriori 750 mio di dollari nella crescita e nel potenziamento della società, che aspira a raggiungere le performance di Netflix.

I primi di agosto, assieme ad HBO, Hulu ha espresso il suo interesse nel fornire contenuti tramite un’ application a Chromecast, il nuovo ricevitore per TV digitale firmato Google.

Inoltre ieri, Hulu ha annunciato la sua prima coproduzione con la Lionsgate: Deadbeat, una commedia soprannaturale originale per cui è stato già fatto un ordine di 10 episodi da mezz’ora:  a seguire la produzione sarà la Plan B Entertainment di Brad Pitt.