Grazie a Google Play Music Unlimited da oggi tutti gli amanti della musica potranno creare una “raccolta” musicale personalizzata per custodire gli album e i  brani raccolti durante tutto il corso della propria vita.

La webradio di Google e’ un grande jube-box online che permette a tutti gli utenti di ascoltare in streaming,  su tutti i dispositivi, un  vasto catalogo di brani musicali e di conservarne online fino ad un massimo di 20’000 tracce. Di grande rilevanza , soprattutto per le band emergenti che potranno  facilmente raggiungere milioni di utenti a cui far ascoltare la propia musica, è  la possibilità di condividere su tutti i social network e soprattutto su YouTube la propria playlist.

Il nuovo progetto di Google made in USA , dopo l’Italia,  potrebbe già espandersi in altre 8 nazioni Europee ( tra cui Francia, Spagna, Regno Unito etc) , escludendo per il momento la Germania.

Dopo un primo periodo di prova gratuita di un mese, gli iscritti possono scegliere di continuare ad utilizzare il servizio pagando un abbonamento di 7,99 euro mensili se la sottoscrizione avviene entro la metà di settembre, dopodichè il servizio costerà 9,99 euro al mese .

E allora…buona musica a tutti!