Dopo il lancio di alcune settimane fa avvenuto negli USA, Il 25 Giugno è arrivato anche in Italia l’AutoRip di Amazon :  il  servizio completamente gratuito che rende disponibili in formato mp3 tutti gli album in cd e vinili acquistati dagli utenti di Amazon  dal 2010 a oggi.

Ma come funziona ?  I clienti di Amazon che acquistano vinili e Cd AutoRip ricevono direttamente nel loro CloudPlayer  la versione MP3 degli album in audio di alta qualità a 256 Kbps. L’importante è che il disco venga acquistato  su Amazon.it (e non Usa, UK o Germania) e che abbia ben visibile l’ icona AutoRip. Tutti gli MP3 AutoRip sono  salvati automaticamente nelle librerie Cloud Player dei clienti e non sono conteggiati nel calcolo dello spazio d’archiviazione a disposizione su Cloud Player.

Quella di Autorip, non è la risposta tecnologica di Amazon a Spotify e iTunes infatti  non è in streaming ( che ha peraltro il limite di richiedere connessione online) ,  non punta su abbonamenti e librerie oline, non è  legata al download delle traccia digitale coperte da Drm.

La genialità sta’ nel fatto che Amazon , usando un Coud Player,  riesce a  sbarcare su smartphone e tablet della concorrenza (da Apple ai dispositivi mobili che usano  Android) garantendo ai propri utenti la libertà di ascoltare la loro musica preferita ovunque