Al grido di  “condividere tutto ciò che si vuole con chi si vuole” Mark Zuckerberg lo scorso 7 marzo  in quel di Menlo Park, ha presentato la nuova veste di Facebook : grafica più vivace , eliminazione del tanto odiato diario, navigazione più rapida grazie all’inserimento di  una nuova barra laterale e più spazio a foto e musica nella sezione notizie ( chiamata News Feed).

Ed è proprio la News Feed la novità più attesa perché proporrà ai propri followers ,  in modo sempre più intelligente, solo le notizie affini ai loro interessi captati durante la loro interazione quotidiana col social network. Ma dietro questa nuova veste di Facebook si cela il tentativo di ricatturare tutti gli utenti che negli anni tendono ad abbandonare il social network perché sottoposti ad una visualizzazione di contenuti che non reputano interessante. Dalle ultime stime infatti  si è scoperto che il 61% degli utenti non utilizza il sito per lunghi periodi a causa di un flusso di informazioni ritenute inutili e superflue.

Chi lo ha già provato assicura che con la nuova grafica Facebook assumerà l’aspetto di un giornale personalizzato la cui fruizione sarà unica, semplice e al passo coi tempi.

La nuova versione sarà lanciata gradualmente nelle prossime settimane sul web e sul mobile ma per chi non volesse aspettare può prenotarsi nella lista d’attesa su  www.facebook.com/newsfeed io l’ho già fatto 🙂